Trentino Alto Adige

Le bellezze della Val gardena

Organizzare le vacanze in Val Gardena, in Trentino Alto Adige, è possibile in qualsiasi stagione dell'anno. Questa zona turistica, infatti, offre numerose opportunità di svago e cultura grazie a borghi caratteristici come Ortisei, Santa Cristina Valgardena e Selva di Val Gardena. Gli amanti dell’avventura, inoltre, non resteranno delusi poiché ci sono numerose attività sportive da praticare come lo sci, il trekking, il nordic walking e l’arrampicata.

COSA FARE CON I BAMBINI

Per le famiglie con bambini visitare la Val Gardena significa anche partecipare a uno o più degli itinerari nei suoi bellissimi castelli.
Tra i più famosi ricordiamo Castel Trostburg, Castel Wolkenstein, Castel Gardena e il Castello di Stetteneck.
Passando alle passeggiate ideali anche per i bambini, ci sono il
sentiero Luis Trenker, che da Ortisei arriva a Selva passando per Santa Cristina. Qui, anche con il passeggino, è facile accedere ad alcuni parchi con altalene, scivoli e percorsi ginnici.
Sempre ad Ortisei, nei pressi della funivia Seceda, prima si incontra un sentiero avventura, immerso in un bel parco dove fare la conoscenza di alcuni animali domestici, e poi, seguendo il corso del fiume Anna, un percorso Kneipp gratuito.
L’ultimo percorso da citare è il sentiero avventura Panaraida di Santa Cristina che offre numerose opportunità per il divertimento di tutta la famiglia (per maggiori dettagli https://www.valgardena.it/it/vacanze-estive-dolomiti/famiglie/panaraida/).


COSA FARE CON IL CANE

La Val Gardena è da sempre una zona pet friendly, dove chi viaggia con il cane non avrà problemi a trovare degli itinerari e delle strutture animali ammessi.
Uno dei percorsi più piacevoli da fare è il Sentiero della Posta, da Chiusa a Ortisei. Seguendo i segnali indicati come”Poststeig” vi immergerete nei boschi della zona fino al paese di San Pietro e, per chi volesse, fino a Laion.
Altre passeggiate attraversano i paesi di Badia e Santa Cristina, con la possibilità di prendere anche i mezzi pubblici, dove gli animali sono ammessi, sempre con guinzaglio e museruola.
C’è poi un’area verde molto interessante da visitare con i cani, il Parco Naturale Puez – Odle, dove rilassarsi tenendo sempre i cani al guinzaglio e munendosi degli appositi sacchetti per le deiezioni.
Dove andare con il camper Per chi viaggia in camper ci sono principalmente due aree dove sostare: - l’area a Selva di Val Gardena, località Plan de Gralba 19 (nei pressi degli impianti di risalita)
- l’area a Santa Cristina in Val Gardena, località Pana, vicino alla cabinovia Sasslong.
Inoltre in Val Gardena sono presenti numerosi campeggi che permettono sia l’uso di tende che aree sosta per camperisti.


ITINERARIO BIO e NATURA

Per i turisti che, invece, amano la natura questi sono gli itinerari più consigliati per una piacevole immersione nel paesaggio trentino:
- il percorso dedicato a Luis Trenker, già sopra citato;
- il Sentiero della Posta da Ortisei a Laion, anche questo già citato;
- il Lech Dragon, il lago proglaciale alle pendici del Gruppo del Sella;
- il Parco Naturale Puez – Odle, Patrimonio Unesco, alla scoperta della fauna e della natura incontaminata;
- il Sentiero del Trenino della Val Gardena, lungo circa 3,5 Km, che attraversa i tre paesi della Val Gardena (Ortisei, Selva e S. Cristina) e tramite il quale si può rivivere la storia dell’antico trenino della valle;
- il Sentiero Troi UNIKA, sul Monte Pana, che si sviluppa ad anello partendo dall'Hotel Cendevaves. La magnifica vista del paesaggio qui trova un connubio con l’arte della scultura in legno tradizionale.
Viaggiare per benessere e relax La Val Gardena è, allo stesso tempo, una zona impegnativa e rilassante, dove oltre a sciare e partecipare a escursioni, c’è anche il tempo per dedicarsi al benessere del proprio corpo.
Ci sono, infatti, molti centri wellness, piscine riscaldate con sauna e beauty farm per ricaricarsi dalla stanchezza delle passeggiate.
Per gli amanti della bici Chi ama attraversare la natura in sella alla sua bici, il comprensorio Val Gardena/Alpe di Siusi è di certo una delle zone ideali.
Sono ben trenta i percorsi che è possibile “cavalcare” con la propria mountain bike, con una lunghezza complessiva di quasi 1000 km e dislivelli che accontentano ogni categoria di amatore.
Il più famoso di questi, e adatto a ciclisti esperti, è il Sellaronda dove è possibile fare dei tour guidati intorno al massiccio del Sella e trasportare le bici grazie agli impianti di risalita.
Un altro nuovissimo percorso per MTB è il Freeride Ciampinoi, che parte dall’ovovia Selva-Ciampinoi.
Per ulteriori informazioni e dettagli sui percorsi è possibile visitare il sito www.mtb-dolomites.com.
 

PERCORSO ENOGASTRONOMICO

La Val Gardena offre degli spunti culinari, sia nella stagione estiva che invernale, grazie alla qualità dei prodotti tipici.
In estate è frequente l’organizzazione di manifestazioni dedicate alle birre artigianali e/o alle cantine di vini pregiati, dove i turisti possono degustare tali bevande accompagnate dai prodotti della tradizione trentina.
Durante l’inverno, invece, è piacevole esplorare ristoranti gourmet (ognuno con la propria cucina specializzata a tema), osterie e tea room, oppure i classici rifugi dove assaggiare la cucina tradizionale abbinata a degli ottimi aperitivi.

Info Utili

Località: Val Gardena

Regione: Trentino Alto Adige

Mondo Vacanze Geniali

Contatti

Pubblicità

Informativa

Privacy Policy

Tipologia Viaggiatore

Animali Bambini Benessere e Relax Bio e Natura

La tua valigia contiene: